Articoli

Emiliano, la neve e i formiconi

Michele Emiliano non può ricordarla. Perché non c’era. Ci fosse stato non avrebbe potuto postare nulla. Niente Facebook né Twitter. Non parliamo di Google+. Gli sarebbe toccata la pala come raccontano le immagini della Settimana Incom. Parliamo della nevicata del…
Continua a leggere

Share

Il Natale più lungo del mondo

Le pastorali mi intristiscono, un po’ per motivi personali un po’ perché tentano di ridestare Taranto, in modo grottesco, dal suo colpevole sonno secolare. Una città che preferisce coprire con trombe, trombette e tromboni le voci del dissenso prim’ancora che…
Continua a leggere

Share

Il bosco della transumanza

Fulvio Colucci BOSCO DI SANTANTUONO (MOTTOLA) – Il tratturello martinese è un rivolo di pietra che sale lentamente la collina. Acquattato come una serpe dietro il guard rail, sembra il letto rinsecchito di un fiume. Mentre lambisce di sbieco il…
Continua a leggere

Share

Rieccoci

Dopo qualche mese, ritorniamo a raccontare la realtà attraverso il sito fulviocolucci.it .Parole e immagini per affrontare l’urto delle cose. Buona lettura

Share

Pierri-Merini, l’amore sconosciuto

Cinque anni durò l’«amore sconosciuto» tra la poetessa Alda Merini e il poeta tarantino Michele Pierri. Così il giornalista Silvano Trevisani definisce il legame affettivo tra i due, raccontandolo con testimonianze e preziosi documenti in un libro pubblicato da Edita…
Continua a leggere

Share