Lupus in fabula (o forse no)

Il post di NETuno TV (che qui pubblichiamo con le foto di Leonardo Galante) racconta una favola nera. Il lupo rincorreva il cinghiale; c’ha rimesso qualcosa in piĆ¹ dello zampino lasciato dalla gatta mentre assaliva il lardo. Il predatore rincorreva la preda sulla statale 106, un tempo “la strada della morte”. Un “gioco” a somma zero: entrambi hanno perso il sogno, uguale e contrario, di ghermire o fuggire. Non cercate morali. Nelle favole nere s’aggirano tra carcasse e cadaveri. Cercando chi divorare.